Self Catering: cos’è e come funziona

Il self-catering è un termine che indica un’opzione di vacanza in cui la sistemazione è dotata di attrezzature per cucinare autonomamente, perciò i pasti non vengono forniti agli ospiti. I pro del self-catering sono molti: vediamo come funziona e tutti i vantaggi che offre.

Come funziona il self-catering

Per self-catering si intende quindi una camera, appartamento o ostello che comprende un angolo cottura, dove si è autorizzati a cucinare. Normalmente si ha a disposizione un tavolo con sedie, il frigorifero, un elettrodomestico per scaldare il cibo e degli utensili. Naturalmente il livello dell’attrezzatura cambia a seconda del prezzo: spendendo un po’ di più si può usufruire di una cucina molto attrezzata. Inoltre, si possono ridurre le spese anche dividendo l’appartamento con altre persone. Naturalmente è bene accertarsi del tipo di elettrodomestici e utensili presenti nell’angolo cottura e delle varie fasce di prezzo, informazioni reperibili solo contattando chi gestisce l’appartamento self-catering in questione.

Risparmio del self catering

Mangiare fuori tutti i giorni, può essere davvero gravoso per il proprio budget. La spesa diventa veramente esosa soprattutto se si è un buon viaggiatore, che non si fa mancare almeno un viaggio all’anno. Con il self-catering si può fare tranquillamente la spesa da soli e cucinare un buon piatto senza spendere troppi soldi al ristorante.

Inoltre è possibile condividere questi appartamenti self-catering con più persone, come la propria famiglia o i propri amici. Questa è la soluzione ideale per risparmiare ulteriormente, dal momento che le spese saranno divise. E naturalmente la compagnia renderà il soggiorno più piacevole e animato. Peraltro questi appartamenti sono delle vere case, dove la gente ci ha vissuto, e inevitabilmente saranno unici e personali, a differenza delle camere d’hotel anonime e tutte uguali.

Comodità del self catering

Quando si viaggia non è molto piacevole avere orari prestabiliti da rispettare. É l’unico momento in cui si è spensierati e senza scadenze, perciò dover sottostare agli orari del ristorante e della colazione di un hotel può essere stressante. Con il self-catering si è liberi di svegliarsi tardi e fare colazione quando si vuole. Si può pranzare e cenare presto o tardi, così da organizzare la giornata liberamente e assecondando solo le proprie esigenze, non quelle degli altri!

Trattandosi di veri appartamenti, poi, sono molto più grandi di una camera e quindi si ha molto più spazio per sè stessi. Condividere una camera con il proprio compagno di viaggio può essere molto fastidioso, soprattutto per persone riservate che hanno bisogno di passare qualche ora al giorno in tranquillità. Un altro aspetto da sottolineare è che negli hotel è tutto molto ridotto nelle dimensioni: il frigorifero, il phon, la tv, le bottigliette di shampoo. In questi appartamenti invece si trovano tutti gli oggetti che hai anche tu a casa e magari anche un lettore DVD, un microonde, un computer.

Infine, se hai bambini, mangiare fuori tutti i giorni non è proprio l’ideale, perchè bisogna trovare ogni volta dei posti più informali. Con il self-catering si può mangiare tutti insieme comodamente a casa e poi andare in giro per la città.

Self Catering e privacy

Una persona riservata detesta tornare tardi la sera e dover interagire con lo staff dell’hotel prima di chiudersi nella sua camera fino al mattino seguente. In un appartamento self-catering non ci si troverà mai a dover subire questo tipo di disagio. Ci si ritira anche all’alba e si conduce la propria vita in tranquillità, senza sentirsi giudicati e nel massimo dell’anonimato e della privacy.

Un’altra comodità sta nel fatto che se la mattina si vuole andare via subito, lasciando la stanza nel più completo disordine, lo si può fare tranquillamente, senza sentirsi in colpa. Si sa che negli hotel questo tipo di comportamento è scortese per chi ci lavora, e si dovrebbe almeno raccogliere e mettere da parte la propria roba.

Insomma, i vantaggi del self-catering sono moltissimi: risparmio, privacy, comfort di una casa vera e propria. Una soluzione intelligente per viaggiatori che amano la libertà.