Illuminazioni per giardino

Il giardino è uno degli ambienti che spesso e volentieri viene trascurato, ma che merita la stessa attenzione che diamo a tutti gli altri ambienti della nostra casa. L’arredamento e l’illuminazione per giardino, offrono un tocco di design agli spazi aperti, rendendoli più ordinati ed ospitali.

Come illuminare un giardino?

L’illuminazione per giardino è uno degli aspetti fondamentali da curare, sia in inverno che in estate, essa svolge un ruolo importante per gli spazi aperti intorno alla nostra casa. E’ importante, dunque, scegliere un’illuminazione per giardino adeguata alla tipologia di ambiente.

Tipologie di illuminazioni per giardino

Oggi, esistono in commercio tantissime tipologie di illuminazioni per giardino, dalle lampade solari, ai faretti design, c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Ma qual è l’illuminazione adatta per un giardino? Vediamo di seguito quali sono gli elementi o le zone da illuminare in un giardino:

  • le aiuole;
  • sentieri o percorsi;
  • alberi, siepi o cespugli;

L’illuminazione delle aiuole

Le aiuole ricoprono un ruolo fondamentale per il design di un giardino, ma spesso non vengono valorizzate come dovrebbero. Considera di installare un’illuminazione nelle aiuole per dare un tocco estetico al tuo giardino. Potresti optare per due tipologie di illuminazioni per giardino:

  1. faretti a led calpestabili per esterno;
  2. faretti a led con picchetto;

La scelta dipende dal tipo di piante che decidete di piantare nelle vostre aiuole. Se scegliete di realizzare un’aiuola di piante grasse, la scelta ideale sarebbe quella di installare dei faretti calpestabili, per avere una luce dal basso verso l’alto e che metta in risalto le piante grasse. Ecco alcuni modelli acquistabili direttamente su Amazon:

Faretti a led da esterno calpestabili

Questa tipologia di faretto è ideale se volete ricoprire la superficie delle vostre aiuole con delle pietre di fiume o ciottoli bianchi, per avere un effetto di luce soffusa che emerge dal pavimento.

Faretti a led da esterno con picchetto

Questo tipo di faretto è invece consigliato per un’aiuola di Cycas (qui un articolo su come curarla) o Cocus, in modo da orientare il fascio di luce verso la parte alta delle piante e creare un’atmosfera tropicale.

Segnalazione di sentieri e percorsi

Se il vostro giardino presenta dei percorsi o sentieri, sia per questioni di estetica e sia per visibilità è consigliato installare dei paletti luminosi lungo il tragitto. Se ne trovano in commercio di ogni tipo, colore e forma, sia ad energia elettrica che solare. Ecco alcuni modelli più venduti su Amazon:

Tra un paletto e l’altro, potresti anche inserire delle candele alla citronella, che oltre ad illuminare ulteriormente il sentiero, faranno da barriera alle fastidiosissime zanzare. Se può esserti d’aiuto, in questo articolo trovi tutti i consigli utili su come spegnere correttamente una citronella.

Illuminazione di alberi o cespugli

Per illuminare alberi o cespugli, esistono in commercio luci solari che funzionano esclusivamente con l’energia del sole, senza dover collegare cavi alla presa elettrica. Queste serie di luci funzionano grazie all’energia solare, tramite un apposito pannellino solare che, durante il giorno, ricarica una batteria integrata ed accumula energia per far si che le luci si accendano solo col buio. Ecco le migliori offerte:

Sfere luminose design

Le sfere luminose aggiungono un tocco di design unico al tuo giardino. Disponibili in varie misure e colorazioni, le sfere luminose per giardino rendono l’atmosfera piacevole soprattutto nelle lunghe serate estive. Possono essere posizionate sotto alberi o cespugli, oppure nel prato.