Il Caffè Come Rimedio per le Zanzare

L’estate è la stagione preferita da grandi e piccini: giornate lunghe, vacanze, mare, sole e passeggiate all’aria aperta sono solo alcune delle tante gioie che questa stagione regala.

Ci sono però dei contro, uno in particolare, che spesso rischia di rovinare le nostre serate e non solo: si tratta delle odiate zanzare, fastidiosi insetti, utilissimi all’ecosistema.

Se non sapete come tenerle lontane, vi annunciamo che esiste un metodo del tutto naturale, per evitare di farvi assalire da questi insetti e godervi appieno l’estate. I repellenti chimici antizanzare o le candele alla citronella, hanno degli odori molto forti, che possono risultare spesso fastidiosi e spesso neppure adempiono allo scopo per cui sono stati realizzati.

Come allontanare le zanzare con il caffè?

Ecco allora che entra in scena un antizanzare che noi tutti abbiamo in dispensa e a cui forse mai avremmo pensato di ricorrere. Parliamo dei fondi di caffè, che sono un vero e proprio repellente naturale, ottenuto praticamente a costo zero.

I fondi di caffè non funzionano soltanto come repellente contro le zanzare, ma sono efficaci anche contro le formiche ed altri fastidiosi insetti, quali vespe ed api. Sono quindi un ottimo rimedio per godere delle fresche serate estive, senza doversene privare, come spesso purtroppo accade, per via di questi “ospiti” indesiderati.

L’odore dei fondi di caffè, che per noi è quasi impercettibile, e certamente molto piacevole, per gli insetti è davvero molto forte, visto il loro olfatto particolarmente sviluppato, come d’altronde è quello di molti animali. Ecco quindi che i fondi di caffè si rivelano un efficace repellente naturale.

L’odore che si origina quando la miscela del caffè viene bruciata è insopportabile per gli insetti, che preferiscono starne lontani piuttosto che banchettare con il nostro sangue.

Come funziona il metodo dei fondi di caffè?

Come spiegato finora, i fondi di caffè sono un utile repellente antizanzare che ha molteplici vantaggi. In primis, è utile se non si vuole svuotare il portafoglio per acquistare i repellenti chimici o se non si ha molto spazio per tenere una delle piante che allontanano le zanzare, come ad esempio gerani e calendula, che funzionano ugualmente da repellenti antizanzare di origine naturale.

Come utilizzare i fondi di caffè? Il metodo per usufruire di questo particolare escamotage antizanzare è davvero molto semplice. Ecco come allontanare le zanzare in modo naturale.

Innanzitutto, procuratevi qualche fondo di caffè dalle capsule, dopodiché raccoglieteli in una ciotola e ricopriteli con un foglio di alluminio. I fondi così sistemati dovranno essere conservati in un luogo asciutto, fino alla loro completa asciugatura. Una volta trascorso il tempo necessario affinché questo avvenga, basterà trasferirli in una ciotola o su un foglio di alluminio.

A questo punto bruciate la miscela di caffè ottenuta, come se fosse dell’incenso. Il loro odore, che per noi è assolutamente piacevole, risulterà particolarmente sgradevole per gli insetti, che preferiranno restare alla larga da voi. Potrete così godervi un barbecue in compagnia senza dover trascorrere l’intera serata a scacciare le zanzare.