Dove buttare le capsule del caffè

Esistono in commercio diversi tipi di capsule per il caffè, e in base al materiale con cui sono realizzate, è necessario rispettare le regole della raccolta differenziata del proprio comune di appartenenza. Vediamo quali sono le principali tipologie di capsule per il caffè e come differenziarle correttamente rispettando l’ambiente.

Come sono realizzate le capsule da caffè

In base al materiale con cui vengono prodotte, è possibile seguire delle indicazioni ben precise su dove buttare le capsule da caffè. Per ridurre la produzione di plastica, consigliamo di seguire alcuni consigli che troverete continuando a leggere l’articolo.

Vediamo di seguito quali sono le principali tipologie di capsule.

  • capsule in plastica
  • capsule in alluminio
  • capsule compostabili

Dove buttare le capsule del caffè in plastica

Quelle in plastica sono al momento le capsule più diffuse. Il contenitore è realizzato in plastica, mentre la linguetta che sigilla il caffè, è realizzata solitamente in alluminio, ma è possibile trovarla anche in plastica. Lo svantaggio principale delle capsule in plastica è sicuramente quello dello smaltimento; difatti, la maggior parte delle persone, dopo aver preparato il caffè, getta le capsule nel contenitore dei rifiuti indifferenziati.

L’operazione più corretta sarebbe quella di separare le varie parti che compongono la capsula, gettando il contenitore di plastica nella raccolta della plastica, la linguetta di alluminio nella raccolta dei metalli, ed infine puoi utilizzare i fondi di caffè come rimedio per le zanzare e per le formiche o buttarli nell’umido: in questo modo, oltre a smaltire correttamente tutte le componenti, si riduce l’uso eccessivo di plastica.

Come smaltire le capsule in alluminio

Se invece si tratta di capsule di alluminio, è possibile effettuare la raccolta differenziata solo in determinate situazioni. La raccolta differenziata di questo tipo di capsule è possibile solo se il materiale con cui esse sono realizzate è solo ed esclusivamente l’alluminio. Per un corretto smaltimento, consigliamo di procedere con la separazione dei diversi materiali, come indicato precedentemente.

Dove buttare le capsule compostabili

Le capsule da caffè compostabili non necessitano di nessun tipo di separazione del materiale, in quanto, sono interamente composte da materiale ecosostenibile. Questo ci permette di buttare le capsule nel contenitore dell’umido, senza dover separare alcun materiale. Le capsule compostabili sono la scelta migliore per diminuire la produzione di plastica e per salvaguardare il nostro pianeta dall’inquinamento umano.